L’influenza dei colori sul web – la psicologia del colore

Cos’è la psicologia del colore?

È un ramo della psicologia che studia l’influenza dei colori sull’umore e sul comportamento umano. Il fatto è che la nostra mente reagisce ai colori mentre noi di solito non ce ne accorgiamo. Nel momento in cui i nostri occhi percepiscono un colore, si collegano con il cervello che dà segnali al sistema endocrino rilasciando ormoni responsabili degli spostamenti di umore ed emozioni. In questi giorni vengono condotte molte ricerche per studiare le peculiarità di queste reazioni e ci sono già molte teorie utili da apprendere. La psicologia del colore è utile in molti settori, tra cui business, marketing e design.

Il successo del prodotto dipende in gran parte dai colori scelti per il design. I colori opportunamente selezionati aiutano a mettere gli utenti nello stato d’animo che li costringe ad agire. La ricerca fornita da Colorcom ha mostrato che ci vogliono solo 90 secondi affinché le persone facciano un giudizio inconscio su un prodotto e tra il 62% e il 90% di quella valutazione si basa solo sul colore. Quindi, la conoscenza di base della psicologia del colore può essere utile per migliorare la conversione del tuo prodotto. Inoltre, i colori accuratamente selezionati possono far progredire l’usabilità del prodotto.

Il significato dei colori

Per trasmettere il giusto tono, il messaggio e chiamare gli utenti per compiere l’azione prevista, i progettisti devono capire che cosa significano i colori e quale reazione evocano. In uno dei nostri articoli precedenti, ti abbiamo mostrato la lista dei colori con una breve descrizione dei loro significati. Oggi abbiamo preparato un elenco un po ‘più ampio di significati di colore nell’uso comune e nel design.

colori web

Rosso
Il colore di solito si associa a sentimenti appassionati, forti o aggressivi. Simbolizza sia gli stati buoni che quelli cattivi della mente e dell’anima compresi l’amore, la fiducia, la passione e la rabbia. Nel design, l’uso del colore rosso è un modo efficace per attirare l’attenzione degli utenti. Inoltre, si raccomanda di usare il rosso con parsimonia per evitare le reazioni negative.

Arancione
È un colore energico e caldo che trasmette i sentimenti di eccitazione. L’arancione combina la potenza del rosso e la cordialità del giallo, quindi può portare sentimenti di motivazione, entusiasmo e amore alla vita. I designer usano il colore se hanno bisogno di dare lo spirito di creatività e avventura.

Giallo
Questo è il colore della felicità che simboleggia la luce del sole, la gioia e il calore. Si pensa che il giallo sia il colore più facile da vedere visibilmente. Inoltre, ha uno dei più potenti significati psicologici. Gli utenti che vedono i colori gialli nel design possono sentire l’ispirazione e la sicurezza. Anche se, è necessario ricordare che troppo giallo può portare a reazioni negative come la sensazione di ansia o paura.

Verde
Viene spesso chiamato il colore della natura, dell’equilibrio e dell’armonia. Il verde porta sentimenti rilassanti e rinnovatori. Inoltre, è un segno di crescita e inesperienza. Ha più energia positiva della maggior parte degli altri colori, ma a volte si associa al materialismo. Il design nei colori verdi si adatta perfettamente ai prodotti legati alla natura.

Blu
Rappresenta spesso alcune immagini aziendali poiché il blu è il colore della fiducia. Di solito mostra affidabilità, può dare agli utenti sentimenti calmanti. Tuttavia, come colore freddo, si associa anche alla distanza e alla tristezza, quindi i designer devono tenerlo in equilibrio.

Viola
A lungo associato a regalità e ricchezza poiché molti re indossavano abiti viola, è utile per presentare alcuni prodotti di lusso. È anche un colore di mistero e magia. Mescola l’energia del rosso e del blu, quindi ha un equilibrio di potenza e stabilità. Una grande concentrazione del colore può distrarre la mente degli utenti.

Rosa
È il colore della speranza, della sensibilità e del romanticismo. Il rosa è molto più morbido del rosso, quindi crea il senso dell’amore incondizionato. Il rosa è associato molto fortemente con la femminilità giovanile, quindi può essere un colore efficace se il pubblico di destinazione è per lo più ragazze e giovani donne.

Marrone
Il colore della sicurezza e della protezione come la madre Terra. I designer usano comunemente il marrone come colore di sfondo in una varietà di sfumature, da molto leggere a profonde. Porta la sensazione di calore e comfort ai disegni. Inoltre, può essere usato per mostrare l’esperienza e la rassicurazione.

Nero
Il colore ha un gran numero di significati. Si associa a situazioni tragiche e alla morte. Significa un mistero. Può essere tradizionale, moderno, serio. Tutto dipende da come lo impieghi e dai colori che ne derivano. Il nero si abbina bene con qualsiasi altro colore, quindi è ideale per lo sfondo. I designer lo usano spesso per impostare i contrasti.

Bianco
Il colore significa purezza e innocenza, nonché integrità e chiarezza. Il bianco spesso si associa a un foglio bianco che motiva le persone a generare nuove idee. Tuttavia, troppo bianco può causare sentimenti di isolamento e vuoto. Nel design, il bianco è comunemente usato come colore di sfondo soprattutto per le risorse per le quali la leggibilità è una parte vitale.

Significati cromatici nel branding

I colori sono un fattore vitale non solo per l’aspetto visivo dei prodotti, ma anche per il riconoscimento del marchio.
Tuttavia, nel branding, i colori tendono ad avere significati più diretti che nella comprensione comune.
Possono essere brevemente descritti in poche parole:

  • Rosso. Fiducia, gioventù e potere.
  • Arancia. Cordiale, caldo ed energico.
  • Giallo. Felicità, ottimismo e calore.
  • Verde. Pace, crescita e salute.
  • Blu. Fiducia, sicurezza e stabilità.
  • Viola. Lussuoso, creativo e saggio.
  • Nero. Affidabile, sofisticato ed esperto.
  • Bianca. Semplice, calmo e pulito.

Le preferenze di colore nel web

La percezione visiva è abbastanza individuale per tutti. I web designer devono ricordare che gli effetti cromatici possono essere diversi a causa di fattori quali età, cultura e genere. Prima di tutto, le preferenze della gente possono cambiare durante la vita qualunque sia l’oggetto, diciamo, cibo, vestiti, musica, colori e molti altri aspetti. È causato da cambiamenti sia mentali che fisici che ci accadono nel corso della vita. Ad esempio, i bambini amano il colore giallo, ma quando diventiamo adulti di solito sembra meno attraente. Un’altra differenza tra la percezione dei bambini e quella dell’adulto è che i bambini possono cambiare velocemente i loro colori preferiti, mentre la preferenza per i colori degli adulti di solito non è malleabile.

Inoltre, i web designer devono considerare che ci sono molte differenze culturali e la percezione del colore non è un’eccezione. A volte le culture definiscono i colori in modo diverso, ad esempio, nei paesi occidentali, il colore bianco significa felicità e purezza, mentre in alcuni paesi asiatici simboleggia la morte. Puoi trovare molti esempi di come possano essere diversi i significati nei paesi, ma sarebbe necessario un intero articolo per parlarne, quindi se sei interessato all’argomento, segui i nostri aggiornamenti sul blog poiché il post su questo argomento sta arrivando presto.

Un altro punto sulle preferenze di colore è il genere. Nel corso degli anni sono stati condotti molti studi sul colore e molti di loro affermano che le preferenze cromatiche di donne e uomini differiscono notevolmente. Il gruppo Color Assignment ha condotto una ricerca approfondita su questo argomento e molti designer utilizzano già i risultati nel processo creativo.

Il blu è il colore superiore. Sia gli uomini che le donne di tutte le età pensano al blu come al colore preferito. Le tonalità di blu come ceruleo, azzurro, berillo, blu fiordaliso e zaffiro sono popolari tra le donne.

Il marrone e l’arancione sono in antipatia. Il primo considerato meno favorevole tra gli uomini, il secondo – tra le donne.

I colori freddi sono preferiti. Uomini e donne preferiscono il blu, il verde e le loro tinte in generale.

Le donne amano le tinte. Quando gli uomini preferiscono colori puri o sfumati, le donne sono brave con le tinte.

Gli uomini preferiscono i colori acromatici. Bianco, nero e grigio sono colori neutri e gli uomini sono desiderosi di sceglierli.

Considerazioni finali

La psicologia del colore è piuttosto complessa da comprendere e imparare. Tuttavia, potrebbe diventare uno strumento efficace nelle mani dei progettisti per aiutare a capire gli utenti e le loro richieste. Riassumendo l’articolo, ecco l’elenco delle cose utili da considerare:

  • Scegli i colori con saggezza. Hanno una profonda influenza sugli utenti.
  • Assicurati che il tuo design e i suoi colori trasmettano il messaggio giusto e sintonizzati.
  • Impara il tuo pubblico di destinazione. Le preferenze di colore e i significati dipendono da molti fattori, tra cui età, sesso e cultura.
  • Alcuni colori potrebbero apparire diversi sugli schermi di diversi dispositivi. Test aggiuntivi non fanno mai male.
  • Potrebbe essere una buona idea testare i colori dell’interfaccia utente con i rappresentanti del pubblico di destinazione.
  • Cerca di creare saggiamente le combinazioni di colori, nel modo migliore per la percezione degli utenti.